dove mi trovo?

Domande chiuse e risposte brevi in inglese

Una delle maggiori difficoltà degli italiani che stanno imparando l’inglese è comprendere e rispondere alle domande poste in questa lingua. In questo articolo, affronteremo il tema delle domande chiuse e come gestirle correttamente in base ai vari tempi verbali. Mentre in italiano le domande chiuse mantengono la stessa struttura della frase, con una variazione solo nell’intonazione, in inglese le domande seguono una precisa struttura.

Uno slancio alla Carriera?

CORSO DI BUSINESS ENGLISH PERSONALIZZATO (ONLINE)!

  • Accedi a nuove promozioni e avanzamenti di carriera
  • Ottieni nuovi clienti e collaborazioni da tutto il mondo
  • Esprimiti con professionalità, sicurezza ed efficacia

Raggiungi i tuoi obiettivi professionali con questo CORSO di BUSINESS ENGLISH!

Scopri il corso di Giulia: BUSINESS ENGLISH
Inglese con Giulia

Differenza tra domanda chiusa o aperta in inglese

Come spiegato nel video qui sotto, per gestire le domande in lingua inglese è fondamentale sapere distinguere le domande chiuse da quelle aperte. Le domande chiuse hanno come risposta hanno “si” o “no”. Le domande aperte invece hanno come risposta un’informazione più precisa. In questo articolo impareremo a riconoscere e a dare delle risposte alle domande chiuse.

 

Domande Chiuse con Verbi Ausiliari e le Particelle “Do”, “Does”, “Did”

Present Simple”

Le domande al “Present Simplepossono essere fatte con il verbo essere e l’inversione, quando il verbo della frase è il “to be” (“essere”) per tutte gli altri verbi utilizziamo le particelle “do” o “does” per fare le domande. Ricordiamo che le particelle “do” o “does” non hanno significato semantico, ma svolgono solo la funzione grammaticale di formare una domanda.

“Are / Is”+ Inversione 

Domanda:
Are you hungry?Claire from UKAdam from USA
Hai fame?

Risposta positiva:
Yes, I am.Dylan from UKEmily from USA

Sì.

Risposta negativa:
No, I am not.” Alice from UKFaith from USA
No.

 

In inglese, tutti gli stati fisici ed emozionali  vengono espressi con il verbo essere (“to be”).

Are you tired?Dylan from UKBrian from USA
Sei stanco?

 

Are you hungry?Claire from UKAdam from USA
Sei affamato?/ Hai fame?

 

Are you thirsty?Claire from UKAdam from USA
Sei assetato? / Hai sete?

 

Are you angry?Dylan from UKDavid from USA
Sei arrabbiato?

 

Are you happy?Claire from UKBrian from USA
Sei felice?

 

Are you annoyed?Claire from UKDavid from USA
Sei infastidito?

 

Are you bored?Claire from UKAdam from USA
Sei annoiato?

“Do / Does” 

Domanda:
Do you like coffee?Ben from UKBrian from USA
Ti piace il caffè?

Risposta positiva:
Yes, I do.Dylan from UKEmily from USA
Sì.

Risposta negativa:
No, I don’t. Alice from UKAdam from USA
No.

In inglese, le risposte brevi non comprendono mai solo “yes” oppure “no” ma riprendono sempre l’ausiliare o la particella nella domanda.

“Present Continuous” o  “Futuro Programmato”

Ecco alcuni esempi con il Present Continuous” o Futuro Programmato“:

“Are / Is”+ Inversione 

Domanda:
Are they coming to the party (tomorrow)?Claire from UKBrian from USA
Vengono alla festa (domani)?

Risposta positiva:
Yes, they are.Dylan from UKEmily from USA
Sì.

Risposta negativa:
No, they aren’t.Alice from UKCarol from USA
No.

“Past Simple”

Ecco alcuni esempi con il “Past Simple”.

Did” 

Domanda:
Did she finish her homework?Claire from UKBrian from USA
Ha finito i compiti?

Risposta positiva:
Yes, she did.Dylan from UKEmily from USA
Sì.

Risposta negativa:
No, she didn’t.Dylan from UKFaith from USA
No.

enza Enza

Mi sono trovata, causa Covid, a lavorare da casa e ho guadagnato un po' di tempo che ho deciso di investire in formazione. Il corso è valido. [...] A me piacciono molto gli aforismi, proprio come genere letterario [...] Lo consiglierei soprattutto a chi ha una conoscenza di base della lingua e vuole migliorare. [LEGGI TUTTO]


365x10

PROVALO ADESSO!

“Present Perfect”, “Present Perfect Continuous”, “Past Perfect”, “Past Perfect Continuous

Ed ecco infine alcuni esempi con il Present Perfect“, il “Present Perfect Continuous“, “Past Perfect” e il “Past Perfect Continuous:

“Have / Has”

Domanda al “Present Perfect”:
Have you visited London?Alice from UKCarol from USA
Hai visitato Londra?

Risposta positiva:
Yes, I have.Alice from UKEmily from USA
Sì.

Risposta negativa:
No, I haven’t.Dylan from UKEmily from USA
No

 

Domanda al “Present Perfect Continuous”:
Have you been studying English lately?Alice from UKEmily from USA
Hai studiato inglese ultimamente?

Risposta positiva:
Yes, I have.Alice from UKEmily from USA
Sì.

Risposta negativa:
No, I haven’t.Dylan from UKEmily from USA
No.

 

Domanda al “Past Perfect”:
Had you finished your assignment before the deadline?Claire from UKEmily from USA
Avevi finito il tuo compito prima della scadenza?

Risposta positiva:
Yes, I had.Dylan from UKFaith from USA
Sì.

Risposta negativa:
No, I hadn’t.Claire from UKFaith from USA
No.

 

Domanda al “Past Perfect Continuous”:
Had you been waiting for a long time before the bus arrived?Dylan from UKBrian from USA
Avevi aspettato per molto tempo prima che arrivasse l’autobus?

Risposta positiva:
Yes, I had.Dylan from UKFaith from USA
Sì.

Risposta negativa:
No, I hadn’t.Claire from UKFaith from USA
No.

Domande Chiuse con Verbi Modali

Futuro con“Will”

Domanda:
Will they attend the meeting?Ben from UKDavid from USA
Parteciperanno alla riunione?

Risposta positiva:
Yes, they will.Claire from UKAdam from USA
Sì.

Risposta negativa:
No, they won’t.Claire from UKEmily from USA
No.

Le proposte in inglese

Le proposte in inglese si possono formare con i verbi modali “should” (“dovere” al condizionale), “shall” e “would”. Ricordiamo che i verbi modali “shall” e “would” non hanno significato semantico, ma svolgono solo una funzione grammaticale.

Should

Domanda:
Should I call him later?Alice from UKFaith from USA
Dovrei chiamarlo più tardi?

Risposta positiva:
Yes, you should.Claire from UKFaith from USA
Sì.

Risposta negativa:
No, you shouldn’t.Dylan from UKAdam from USA
No.

TEST DI INGLESE

Cosa significa "actually" in inglese?

1/10

Cosa significa "eventually" in inglese?

2/10

Cosa significa "pretend" in inglese?

3/10

Cosa significa "large" in inglese?

4/10

Cosa significa "factory" in inglese?

5/10

Cosa significa "library" in inglese?

6/10

Cosa significa "stage" in inglese?

7/10

Cosa significa "to stamp" in inglese?

8/10

Cosa significa "agenda" in inglese?

9/10

Cosa significa "to adjust" in inglese?

10/10

risposte giuste su 10

Shall” 

Domanda:
Shall we go to the cinema?Ben from UKCarol from USA
Vuoi andare al cinema?

Risposta positiva:
Yes, let’s go.Dylan from UKCarol from USA
Sì, andiamo.

Risposta negativa:
No, let’s do another time.Alice from UKAdam from USA
No, facciamo un’altra volta.

Would

Domanda:
Would you like some tea?Claire from UKDavid from USA
Ti piacerebbe del tè?

Risposta positiva:
Yes, please.Ben from UKDavid from USA
Sì, per favore*.

* nota come a una domanda del genere in Italiano rispondiamo più frequentemente con “Sì, grazie”, mentre in inglese è più probabile “yes, please” (“Sì, per favore”).

Negative response:
No, thank you.Claire from UKAdam from USA
No, grazie.

Per proposte con “shall” e “would“, nella risposta breve non si riprende il verbo modale nella domanda. Si utilizzano invece le espressioni “si / no , grazie” oppure un verbo presente nella domanda.

Richieste in inglese

Le richieste in inglese si possono formare con i verbi modali “would“, “could” e “can“. Ricordiamo che i verbi modali – a eccezione di “should” (forma condizionale di “dovere”) – non hanno significato semantico, ma svolgono solo una funzione grammaticale.

Would + subject + mind + -ing” 

Domanda:
Would you mind helping me?Dylan from UKEmily from USA
Ti dispiacerebbe aiutarmi?

Risposta positiva:
No problem, I’d be happy to.Dylan from UKFaith from USA
Nessun problema, sarei felice di farlo.

Risposta negativa:
Sorry, I can’t right now.Dylan from UKEmily from USA
Mi dispiace, non posso in questo momento.

Couldper le richieste meno dirette e formali

Domanda:
Could you pass me the salt?Alice from UKAdam from USA
Potresti passarmi il sale?

Risposta positiva:
Sure, here you go.Claire from UKEmily from USA
Certamente, eccolo.

Risposta negativa:
Sorry, I can’t reach it.Ben from UKFaith from USA
Mi dispiace, non riesco a raggiungerlo.

Can per le richieste più dirette e informali

Domanda:
Can you drive me to the airport?Alice from UKEmily from USA
Puoi portarmi all’aeroporto?

Risposta positiva:
Of course.Alice from UKAdam from USA
Certo.

Risposta negativa:
I’m afraid I can’t.Ben from UKBrian from USA
Mi dispiace, non posso.

Per dare un a risposta breve a delle richieste non si riprende il verbo modale nella domanda. Si utilizzano invece le espressioni “Sorry I can’t” (“scusa non posso”) per declinare una richiesta oppureof course”Claire from UKBrian from USA (“certo”) per rispondere in modo affermativo.

Conclusione

Imparare a gestire le domande chiuse in inglese è essenziale per migliorare la comunicazione nella lingua. Speriamo che questo articolo ti abbia fornito una panoramica utile per rispondere correttamente alle diverse tipologie di domande chiuse che potresti incontrare durante una conversazione in inglese. Ricorda di esercitarti regolarmente per diventare sempre più sicuro e fluente nell’uso di queste strutture.

Se vuoi uno strumento che ti aiuti ad immergerti quotidianamente nella lingua inglese e ad apprenderla con naturalezza (quasi senza accorgertene) il nostro corso di inglese 365*10 si basa proprio su questo! Prova la prima lezione gratuitamente!

Vuoi un un Percorso d’Inglese Personalizzato o migliorare il tuo Inglese Professionale? Contatta Giulia!
Sei un principiante e hai bisogno di un percorso strutturato? Vai al Percorso d’inglese per Principianti.

pubblicato con tanto ❤️ da:

Giulia Celli (coach d'inglese)

La missione di Giulia è quella di aiutarti a superare i tuoi blocchi linguistici affinché tu possa essere più sicuro del tuo inglese e fare crescere il tuo amore per la lingua.
Il suo approccio si concentra sui blocchi linguistici che ostacolano l'apprendimento della lingua, sulla pronuncia inglese e l'applicazione pratica della grammatica. Per saperne di più guarda la sua offerta di per-corso d'inglese personalizzato.

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Dammi un 5!)
Loading...
Ti è piaciuta questa Lezione?
  • SI
    • Grazie! ❤

      Voglio ringraziarti per il tuo apprezzamento: Vai alla lezione di prova del nostro corso di inglese 365*10... se poi ti piace vai a questo link segreto (riceverai uno sconto di €40 euro per 4 anni di accesso al nostro corso di inglese)! 😊

  • NO
    • Come possiamo migliorare?

      Scrivicelo qui sotto nei commenti...

Se ti piace lezionidinglese.net...
VOTA! 1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (1.002 voti, media: 4,21 su 5)
Loading...

I Nostri Corsi

Indice del corso

Corso di inglese 365*10

Un corso completo, esauriente, pensato per chi vuole imparare sul serio... ma senza annoiarsi! 😊

  • parole al giorno
  • lezioni
  • ESEMPI MEMORABILI
  • esercizi di comprensione orale
  • esercizi per memorizzare le parole

SCOPRI DI PIÙ

O vai alla lezione di prova!

Indice del corso

Corso di inglese sui False Friends

Il corso che ti farà evitare inutili malintesi, incomprensioni... e anche qualche figuraccia! 😁

  • parole al giorno
  • lezioni
  • ESEMPI MEMORABILI
  • esercizi di comprensione orale
  • esercizi per memorizzare le parole

ACQUISTA ORA

O prova una lezione!

Indice del corso

Curse Words

Un corso che affronta il tema del linguaggio scurrile in inglese, per imparare a conoscerlo... 😱

  • parole al giorno
  • lezioni
  • ESEMPI MEMORABILI
  • esercizi di comprensione orale

SCRIVICI

Scrivici per saperne di più!