dove mi trovo?

Mangia Prega Ama (Eat Pray Love, 2010) Le più belle frasi in inglese

VOTA! 1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (3 voti, media: 4,67 su 5)
Loading...

“Mangia Prega Ama” – in inglese Eat Pray Love – è un bel film ricco di ispirazioni e suggestioni, con una matura Julia Roberts – forse non più bellissima ma comunque forse ancor più affascinante – che interpreta Elizabeth Gilbert, l’autrice dell’omonimo bestseller e protagonista della storia (quasi omonimo: il libro si intitola “Eat, Pray, Love: One Woman’s Search for Everything Across Italy, India and Indonesia” ovvero ”
Mangia, Prega, Ama: la ricerca del tutto di una donna attraverso Italia, India e Indonesia”).

La storia racconta di una donna non più felice che decide di fare un viaggio in cerca di… qualcosa (se stessa, l’amore, la vita, Dio…) in Italia, in India e a Bali.
Le 3 destinazioni sono un po’ anche le 3 parole che compongono il titolo del film e del romanzo:

Il film non sembra essere stato particolarmente apprezzato dal popolo del web e su vari siti si trovano frasi come “Risparmiatevi i soldi del biglietto”…

Tuttavia il film potrebbe piacere molto a chi è dotato di una certa sensibilità, soprattutto a chi apprezza le pellicole di stampo… “ispirativo”.

Corsi di Inglese ad Amsterdam

Ecco, comunque, alcuni frasi e suggestioni dal film (tratte e tradotte direttamente dalla versione inglese)…

There is a wonderful old Italian joke about a poor man who goes to church every day and prays before the statue of a great saint, begging: “Dear saint, please, please, please, let me win the lottery.”
Finally, the exasperated statue comes to life and looks down at the begging man and says: “My son, please, please, please buy a ticket.”
So now l get the joke. And l’ve got three tickets.

C’è una bellissima barzelletta italiana su un povero che va in chiesa ogni giorno a pregare di fronte alla statua di un santo: “O caro santo, ti prego, ti prego, ti prego… fammi vincere alla lotteria”.Finché un giorno, il santo – esasperato – prende vita, guarda il povero uomo e gli dice: “Figliolo, ti prego, ti prego, ti prego… compra un biglietto”.
Adesso ho capito la barzelletta. E ho preso tre biglietti.

Nota: i 3 biglietti (aerei) sono la decisione della protagonista di fare il suo viaggio di ricerca in Italia, in India e a Bali. In altre parole, ho smesso di aspettare una risposta e ha preso una decisione, ha intrapreso un’azione.

“Do not look at the world through your head; look at it through your heart. That way, you will know God.”

Non guardare al mondo attraverso i tuoi occhi, ma attraverso il tuo cuore. In questo modo conoscerai Dio.

“If you could clear you all that space in your mind, you would have a doorway. And you know what the universe would do? Rush in.”

Se riesci a fare un pò di spazio nella tua mente si apre una porta. E sai cosa fa l’universo allora? Entra, ti inonda con la sua energia.

Balance is not letting anyone love you less than you love yourself.

Equilibrio è non permettere a nessuno di amarti meno di quanto tu ami te stessa.

“So the holy truth of the whole adventure here in India, is in one line: “God dwells within you…as you.” God’s not interested in watching a performance of how a spiritual person looks and behaves.

Alla fine il succo di tutta questa avventura in India è “Dio dimora in te… in quanto te”. Dio non è interessato alle performance di quanto una persona sembri spirituale o di come si comporti.

Ma forse la frase più importante è:

“You’re going to have to learn to select your thoughts the same way you select your clothes every day.”

Dovrai imparare a scegliere i tuoi pensieri nella stessa maniera co cui scegli cosa metterti ogni giorno.

E poi continua…

“Now that’s a power that you can cultivate. You want to come here and you want to control your life so bad, work on the mind. That’s the only thing you should control. If you can’t master your thoughts you are in trouble forever.”

Questo è un potere che puoi coltivare. Sei venuta qui con tutta l’intenzione di prendere il controllo sulla tua vita… lavora sulla mente. Questa è l’unica cosa che dovresti imparare a controllare. Se non padroneggi i tuoi pensieri, sei nei guai per sempre.

Ti è piaciuto questo articolo? Lascia un commento qui sotto.
Se vuoi scrivere anche tu una recensione su un film o un libro che ti è piaciuto… scrivici.

Pubblicata con tanto ❤️ il da Jonathan.

VOTA! 1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (257 voti, media: 4,03 su 5)
Loading...
Dizionario

Fai doppio click su una parola nella pagina...

Powered by dictionarist.com