dove mi trovo?

Come iniziare una email in inglese

VOTA! 1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (2 voti, media: 5,00 su 5)
Loading...

Ecco alcune frasi di apertura per scrivere e-mail da indirizzare a destinatari internazionali. L’obiettivo di queste frasi di apertura è quello di evitare di essere bruschi e scortesi, in particolare nei messaggi alle persone provenienti da culture in cui l’inglese non è la prima lingua.

E’ buona abitudine per gli inglese madrelingua, specialmente nel mondo del lavoro, includere una frase di saluto piuttosto che entrare direttamente nel vivo del loro scopo commerciale quando scrivono ai loro interlocutori. D’altraparte le persone che ricevono queste email si aspettano tali cortesie e gli attribuiscono una certa importanza.

Qui di seguito ci sono alcune frasi di apertura per le e-mail internazionali. Ognuna di esse dovrebbe seguire un saluto come “Dear Dr. Spencer” (“Caro Dott. Spencer”) o “Hi Tom” (“Ciao Tom”). È possibile utilizzare “io” o “noi” a seconda che si stia scrivendo come individuo o come rappresentante del vostro gruppo o azienda.

Corsi di Inglese ad Amsterdam

Se scrivete a persone con cui siete in affari in tutto il mondo, potete prestare attenzione alle frasi di apertura che utilizzano, e rispondere in modo simile.

Una frase di apertura popolare è “I hope this email finds you well” (“Spero che questa email vi trovi bene”). Anche se è comune all’inizio della posta elettronica aziendale, potrebbe sembrare un po’ innaturale ad un pubblico internazionale.

E’ una buona idea quella di variare la vostra frase iniziale se scrivete spesso a qualcuno. Una frase di apertura ripetuta potrebbe sembrare un’abitudine piuttosto che espressione di un sentimento sincero.

Avete qualche frase da aggiungere alla lista qua sopra? Scrivetele qui sotto nei commenti…

Liberamente tradotto da http://www.businesswritingblog.com/
Pubblicata con tanto ❤️ il da Jonathan.

Dizionario

Fai doppio click su una parola nella pagina...

Powered by dictionarist.com