365*10 English Words / Ti bastano 10 parole al giorno / per imparare l'inglese cone si deve!

Il corso che ti costringerà 😉 ad imparare il 90% dell'inglese di uso comune in meno di un anno.

  • 10 parole al giorno per 365 giorni!
  • con esempi (i mitici aforismi!), frasi storiche, scene di film...
  • lezioni di approfondimento ed esercizi

Scopri quando iniziare: CLICCA QUI!

È esattamente quello che ti serve.
dove mi trovo?

Come iniziare un’email in inglese

Come iniziare un’email in inglese

In questa lezione vediamo alcuni saluti e alcune frasi di apertura per scrivere e-mail in inglese. L’obiettivo di queste espressioni è quello di non risultare bruschi e scortesi.

È buona abitudine, specialmente nel mondo del lavoro – in inglese, così come in italiano – iniziare con una frase di saluto piuttosto che entrare direttamente nel vivo del discorso.

Il modo in cui ci rivolgiamo al destinatario dipende anche dal tipo di rapporto che abbiamo…

Ma ricordati che in inglese non esiste una vera e propria forma di cortesia (il nostro “Lei”).

Esistono tuttavia termini ed espressioni più formali di altri.

Vediamo subito come iniziare un’email in inglese!

Saluti formali

Questi sono i saluti da utilizzare nei seguenti casi:

La formula più utilizzata in tutti i questi casi è “Dear“.

A seconda di quanto si conosce il nostro destinatario, la formula può variare come negli esempi seguenti:

Dear Sir/Madam
Egregio Signore/Gentile Signora

Dear Mr Brown
Gentile Sig. Brown

Dear Ms Brown
Gentile Sig.ra Brown

Nota bene: per le donne è preferibile utilizzare il prefisso generico “Ms“.

  • Miss” indica infatti una donna giovane oppure una donna non sposata;
  • Mrs” indica invece una donna sposata;
  • Ms” invece non specifica lo stato civile, in quanto ritenuto irrilevante.

Per approfondire vedi la lezione “Mr.”, “Mrs.”, “Miss” & “Ms.”

Dear Dr. Smith
Gentile Dott./Dott.ssa Smith

A volte si può anche utilizzare “Dear“+ nome + cognome. Potremmo per esempio utilizzarlo quando conosciamo il nome del nostro interlocutore, ma non sappiamo se si tratta di un uomo o di una donna (il nome potrebbe essere fuorviante).

Dear Terry Jones
Gentile Terry Jones

Dear Santa, this year I'd like a fat bank account, and a thin body... please don't confuse the two like you did last time.

Dear Santa, this year I’d like a fat bank account, and a thin body… please don’t confuse the two like you did last time. 
Caro Babbo Natale, quest’anno mi piacerebbe un grasso conto in banca e un corpo magro… per favore non confondere le due cose come hai fatto l’ultima volta.

Luciano

Un corso stupendo ho imparato tante cose. È stata una bellissima esperienza. Siete i numero 1! [LEGGI TUTTO]


365x10

da solo €39 ~ 1 anno di corso, 365 lezioni!

CLICCA QUI!

Saluti a metà tra il formale e l’informale

Questi sono i saluti da utilizzare nei seguenti casi:

Dear John/Jane
Gentile John/Jane

Good morning John/Jane
Buongiorno John/Jane

Hello John/Jane
Buongiorno Gentile John/Jane

Saluti informali

Questi saluti li utilizzi nei seguenti casi:

Hi John/Jane
Ciao John/Jane

Hi there John/Jane
Ciao John/Jane

Formule di apertura generiche

Adesso vediamo delle formule di apertura generiche. È possibile utilizzare “io” o “noi” a seconda che si stia scrivendo come individuo o come rappresentante di un gruppo o azienda.

I hope all is well.
Spero che vada tutto bene.
How are you?
Come sta/stai/state?
I hope you are well.
Spero che tu stia/lei stia/stiate bene.
I hope you are fine.
Spero che tu stia/lei stia/stiate bene.
I trust you and your coworkers are fine.
Spero che lei e i suoi colleghi stiate bene.
It was a delight to see you in Toronto.
E’ stato un piacere vederla/vi a Toronto.
I hope you enjoyed your trip to Toronto.
Spero le/vi sia piaciuto il viaggio a Toronto.
Welcome back to work! I hope you had a wonderful vacation.
Bentornato/i al lavoro! Spero che tu abbia/abbiate trascorso una vacanza meravigliosa.

Se hai modo di scrivere a persone di tutto il mondo, puoi prestare attenzione alle frasi di apertura che utilizzano… e rispondere in modo simile!

Frasi introduttive generiche

Le frasi introduttive dipenderanno naturalmente dal tipo di email, che può essere di molti tipi. Un’email può trattarsi di:

In questa lezione cerchiamo di stare sul generico. Ecco quindi alcuni esempi di frasi introduttive generiche:

I am writing with regard to… (oggetto dell’email) / I am writing in reference to…
Le scrivo in riferimento a…

Oppure, se devi comunicare qualcosa:

I am writing to let you know…
Le scrivo per informarla…

I am delighted to tell you… (qualcosa di positivo)
Sono lieto di comunicarle…

I regret to inform you that… (qualcosa di negativo)
Mi spiace doverla informare che…

Se scrivi in risposta ad un’altra email puoi utilizzare:

I am writing in response to… / I am writing in reply to…
Scrivo in risposta a…

Per ringraziare il destinatario puoi scrivere:

Thank you for your prompt reply
La ringrazio per la celere risposta

Thanks for getting back to me
Grazie per la risposta / Grazie per avermi risposto

I am writing to thank you for… 
Scrivo per ringraziarla per…

Thank you for contacting… (nome dell’azienda)
La ringraziamo per aver contattato…

Nota: “thank you” è più formale di “thanks“.

Per oggi è tutto! 🙂

Hai qualche frase da aggiungere alla lista qua sopra? Scrivila qui sotto nei commenti!

VOTA! 1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (2 voti, media: 5,00 su 5)
Loading...
Ti è piaciuta questa Lezione?

Porta il tuo inglese "at the next level"!

PROVA 30′ GRATIS: CONTATTAMI!

VOTA! 1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (674 voti, media: 4,19 su 5)
Loading...