dove mi trovo?

Domande aperte in inglese

Una delle maggiori difficoltà degli italiani che stanno imparando l’inglese è comprendere e rispondere alle domande poste in questa lingua. In questo articolo, affronteremo il tema delle domande aperte e come gestirle correttamente in alle varie “question words” (“parole domanda”) in inglese.

Uno slancio alla Carriera?

CORSO DI BUSINESS ENGLISH PERSONALIZZATO (ONLINE)!

  • Accedi a nuove promozioni e avanzamenti di carriera
  • Ottieni nuovi clienti e collaborazioni da tutto il mondo
  • Esprimiti con professionalità, sicurezza ed efficacia

Raggiungi i tuoi obiettivi professionali con questo CORSO di BUSINESS ENGLISH!

Scopri il corso di Giulia: BUSINESS ENGLISH
Inglese con Giulia

Differenza tra domanda chiusa o aperta in inglese

Come spiegato nel video qui sotto, per gestire le domande in lingua inglese è fondamentale sapere distinguere le domande chiuse da quelle aperte. Come spiegato in quest’altro articolo, le domande chiuse iniziano con verbi ausiliari “to be”  o “to have” oppure con le particelli “do”, “did”, “does” e hanno come risposta hanno “si” o “no”.

Le domande aperte invece iniziano con una “question word” (“parola domanda”) hanno come risposta un’informazione più precisa.  Per formare una domanda aperta basterà far precedere la domanda chiusa da una “question word” (“parola domanda”), come nell’esempio qui sotto.

Domanda chiusa:

Do you live in Italy?Alice from UKFaith from USA
Vivi in Italia?

Domanda aperta:

Where do you live?Ben from UKDavid from USA
Dove vivi?

In questo articolo impareremo a riconoscere le domande aperte in inglese in base a due tipologie di question words: “W-Questions” e le “How-Questions”.

Le “W-Questions”

Le “W-questions,” o domande inizianti con parole come “Who” (“Chi soggetto”), “What” (“Cosa”), “Where” (“Dove”), “When” (“Quando”), “Why” (“Perché”). Queste domande aprono la porta a una vasta gamma di informazioni , proprio perché richiedono informazioni precise e dettagliate come risposta.

“Who” (“Chi” soggetto)

Utilizzata per chiedere l’identità di una persona. Ad esempio:

Who is coming to the party?Dylan from UKFaith from USA
Chi viene alla festa?

“Whom” (“Chi” complemento)

Una versione più formale di “who”, usata soprattutto nelle situazioni in cui il pronome è l’oggetto della frase. Ad esempio:

Whom did you meet yesterday?Dylan from UKDavid from USA
Chi hai incontrato ieri?

Per ulteriori approfondimenti sull’uso di “who” e “whom” leggi questo articolo.

“Whose” (“Di chi”)

Usata per chiedere a chi appartiene qualcosa. Ad esempio:

Whose book is this?Ben from UKCarol from USA
Di chi è questo libro?

“What” (“Cosa”)

Stephanie

Ho iniziato ad imparare l'inglese cercando in ogni sito suggeritomi dalla rete e senza dubbio questo è uno dei migliori corsi che ho seguito fino ad adesso. Specie per chi come me studia da autodidatta senza nessuno che mi possa affiancare e aiutare, lo consiglio perché è ben strutturato e... [LEGGI TUTTO]


365x10

PROVALO GRATIS!

Utilizzata per chiedere una descrizione, una spiegazione di qualcosa oppure per chiedere una scelta specifica tra diverse opzioni (le opzioni devono essere più di due) . Ad esempio:

What is your favorite movie?Dylan from UKCarol from USA
Qual è il tuo film preferito?

“Which” (“Quale”)

Usata per chiedere una scelta specifica tra due opzioni. Ad esempio:

Which color do you prefer, red or blue?Ben from UKAdam from USA
Quale colore preferisci, rosso o blu?

“Where” (“Dove”)

Utilizzata per chiedere il luogo in cui si trova qualcosa o qualcuno. Ad esempio:

Where is the nearest coffee shop?Ben from UKBrian from USA
Dove si trova il bar più vicino?

“When” (“Quando”)

Usata per chiedere il momento in cui si verifica qualcosa. Ad esempio:

When does the concert start?Claire from UKCarol from USA
Quando inizia il concerto?

“Why” (“Perché”)

Utilizzata per chiedere la ragione o la motivazione di qualcosa. Ad esempio:

Why did you choose that restaurant?Dylan from UKCarol from USA
Perché hai scelto quel ristorante?

Le “How-Questions”

Oltre alle “W-Questions”, un’altra categoria importante di domande aperte in inglese è rappresentata dalle “How-questions”. Queste domande si concentrano sul modo in cui qualcosa avviene o sulla quantità e la durata di un’azione. Ecco le varie tipologie di “How-questions”:

“How” (“Come”)

Utilizzata per chiedere il modo in cui qualcosa avviene. Ad esempio:

How do you bake a cake?Alice from UKEmily from USA
Come si fa a cuocere una torta?

TEST DI INGLESE

Cosa significa "actually" in inglese?

1/10

Cosa significa "eventually" in inglese?

2/10

Cosa significa "pretend" in inglese?

3/10

Cosa significa "large" in inglese?

4/10

Cosa significa "factory" in inglese?

5/10

Cosa significa "library" in inglese?

6/10

Cosa significa "stage" in inglese?

7/10

Cosa significa "to stamp" in inglese?

8/10

Cosa significa "agenda" in inglese?

9/10

Cosa significa "to adjust" in inglese?

10/10

risposte giuste su 10

“How much” (“Quanto” per sostantivi “uncountable”)

Usata per chiedere la quantità di qualcosa che non è numerabile. Ad esempio:

How much sugar do you need for the recipe?Ben from UKEmily from USA
Quanta zucchero ti serve per la ricetta?

“How many” (“Quanto” per sostantivi “countable”)

Utilizzata per chiedere la quantità di qualcosa che è numerabile. Ad esempio:

How many books are on the shelf?Claire from UKCarol from USA
Quanti libri ci sono sullo scaffale?

“How long” (“Quanto tempo”):

Usata per chiedere la durata di un’azione o di un periodo di tempo. Ad esempio:

How long does it take to get to the airport?Dylan from UKAdam from USA
Quanto tempo ci vuole per arrivare all’aeroporto?

 

Conclusione

Imparare a gestire le domande in inglese è essenziale per migliorare la comunicazione nella lingua. Speriamo che questo articolo ti abbia fornito una panoramica utile per rispondere correttamente alle diverse tipologie di domande aperte che potresti incontrare durante una conversazione in inglese. Ricorda di esercitarti regolarmente per diventare sempre più sicuro e fluente nell’uso di queste strutture.

Se vuoi uno strumento che ti aiuti ad immergerti quotidianamente nella lingua inglese e ad apprenderla con naturalezza (quasi senza accorgertene) il nostro corso di inglese 365*10 si basa proprio su questo! Prova la prima lezione gratuitamente!

Vuoi lavorare con un’insegnante eccezionale? Contatta Giulia.

Giulia è madrelingua italiana. Proprio per questo riesce a capire le tue difficoltà è a superarle! Ha inoltre 3 anni di esperienza d’insegnamento con persone di madrelingua italiana.

Sei ad un livello intermedio o avanzato? Vai al Percorso d’Inglese Personalizzato oppure al Percorso d’Inglese per Principianti.

Se, invece, hai obiettivi professionali, come prepararti per un colloquio di lavoro in inglese, redigere un curriculum in inglese, o acquisire le competenze per comunicare in modo efficace in lingua inglese sul lavoro, orientati verso il Percorso di Business English!

 

pubblicato con tanto ❤️ da:

Giulia Celli (coach d'inglese)

La missione di Giulia è quella di aiutarti a superare i tuoi blocchi linguistici affinché tu possa essere più sicuro del tuo inglese e fare crescere il tuo amore per la lingua.
Il suo approccio si concentra sui blocchi linguistici che ostacolano l'apprendimento della lingua, sulla pronuncia inglese e l'applicazione pratica della grammatica. Per saperne di più guarda la sua offerta di per-corso d'inglese personalizzato.

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Dammi un 5!)
Loading...
Ti è piaciuta questa Lezione?
  • SI
    • Grazie! ❤

      Voglio ringraziarti per il tuo apprezzamento: Vai alla lezione di prova del nostro corso di inglese 365*10... se poi ti piace vai a questo link segreto (riceverai uno sconto di €40 euro per 4 anni di accesso al nostro corso di inglese)! 😊

  • NO
    • Come possiamo migliorare?

      Scrivicelo qui sotto nei commenti...

Se ti piace lezionidinglese.net...
VOTA! 1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (1.007 voti, media: 4,21 su 5)
Loading...

I Nostri Corsi

Indice del corso

Corso di inglese 365*10

Un corso completo, esauriente, pensato per chi vuole imparare sul serio... ma senza annoiarsi! 😊

  • parole al giorno
  • lezioni
  • ESEMPI MEMORABILI
  • esercizi di comprensione orale
  • esercizi per memorizzare le parole

SCOPRI DI PIÙ

O vai alla lezione di prova!

Indice del corso

Corso di inglese sui False Friends

Il corso che ti farà evitare inutili malintesi, incomprensioni... e anche qualche figuraccia! 😁

  • parole al giorno
  • lezioni
  • ESEMPI MEMORABILI
  • esercizi di comprensione orale
  • esercizi per memorizzare le parole

ACQUISTA ORA

O prova una lezione!

Indice del corso

Curse Words

Un corso che affronta il tema del linguaggio scurrile in inglese, per imparare a conoscerlo... 😱

  • parole al giorno
  • lezioni
  • ESEMPI MEMORABILI
  • esercizi di comprensione orale

SCRIVICI

Scrivici per saperne di più!