365*10 English Words / Ti bastano 10 parole al giorno / per imparare l'inglese cone si deve!

Il corso che ti costringerà 😉 ad imparare il 90% dell'inglese di uso comune in meno di un anno.

  • 10 parole al giorno per 365 giorni!
  • con esempi (i mitici aforismi!), frasi storiche, scene di film...
  • lezioni di approfondimento ed esercizi

Scopri quando iniziare: CLICCA QUI!

È esattamente quello che ti serve.
dove mi trovo?

Present Perfect e Simple Past

Present Perfect e Simple Past
[tempo di lettura stimato: 6 minuti]

Present Perfect e Simple Past descrivono sempre azioni avvenute in passato, ma il loro uso è leggermente differente: in alcuni casi è più appropriato usare l’uno piuttosto che l’altro e viceversa.

In questa lezione cercheremo di andare più in profondità nella comprensione di questi due tempi verbali, ma prima una premessa: non ti angosciare se non capisci o se ti sembra che ci siano troppe cose da sapere o tenere a mente. Con la pratica ti verrà automatico utilizzare Present Perfect e Simple Past nelle situazioni più appropriate… e anche se non fosse, non ti preoccupare: l’inglese ha dimostrato sempre una certa flessibilità riguardo a questo tipo di regole e anche quando certe regole vengono tuttora insegnate nelle grammatiche… risultano a volte nella pratica piuttosto datate.

Prima di procedere facciamo un piccolo chiarimento sul Present Perfect

Chiarimento sul Present Perfect

Il Present Perfect è usato in connessione con periodi temporale che iniziano in qualche punto nel passato e arrivano fino al momento presente. Questo potrebbe essere chiaro, ma in alcuni confonde. Quando diciamo ad esempio:

I have never been to Chicago.
Non sono mai stato a Chicago.

…significa che nell’intervallo temporale che va dall’inizio della tua vita fino a questo momento… non sei mai stato a Chicago.

Possiamo anche specificare l’inizio dell’intervallo temporale, ad esempio:

I haven’t played basketball since high school.
Non gioco a basket dalle superiori.

Ma la fine dell’intervallo temporale è sempre “adesso”.

Differenze tra Present Perfect e Simple Past

Date queste premesse qua sopra, cerchiamo ora di esplorare le differenze tra il Present Perfect Tense e il Simple Past Tense nel loro uso.

I’ve failed over and over and over again in my life and that is why I succeed.
Ho fallito più e più volte nella mia vita. Ed è per questo che ho avuto successo.
Michael Jordan

periodo di tempo finito o meno

  1. quando il periodo di tempo non è ancora finito usiamo il Present Perfect
    I have seen three movies this week.
    Ho visto 3 film questa settimana.
    Nota: la settimana in corso non è ancora finita quindi usiamo il Present Perfect.
  2. quando il periodo di tempo è già finito usiamo il Simple Past
    I saw three movies last week.
    Ho visto 3 film la scorsa settimana.
    Nota: la ‘scorsa’ settimana è ovviamente un periodo di tempo già concluso, quindi usiamo il Simple Past.

passato vicino o lontano

  1. quando parliamo di qualcosa avvenuto di recente usiamo il Present Perfect
    Martin has crashed his car again.
    Martin ha di nuovo distrutto la sua macchina. (Martin ha avuto un altro incidente con la sua macchina)
    Nota: la notizia è recente… usiamo il Present Perfect.
  2. quando parliamo di qualcosa avvenuto non proprio di recente usiamo il Simple Past
    Martin crashed his car last year.
    Martin ha distrutto la sua macchina lo scorso anno. (Martin ha avuto un incidente con la sua macchina l’anno scorso)
    Nota: lo scorso anno è un passato relativamente lontano… usiamo il Simple Past.

tempo specificato o imprecisato

  1. quando il tempo è imprecisato usiamo il Present Perfect
    I have already seen that movie.
    Ho già visto quel film.
    Nota: ho già visto quel film ma non specifico quando… uso il Present Perfect.
  2. quando il periodo di tempo è indicato usiamo il Simple Past
    I saw that movie yesterday.
    Ho visto quel film ieri.
    Nota: ‘ieri’ indica un preciso momento nel passato… uso il Simple Past.
Mariella

Corso molto interessante e completo, buon metodo per ricordare le parole del giorno, associarle alle frasi di esempio. In questo modo ne memorizzi più di 10 al giorno. [LEGGI TUTTO]


365x10

da solo €39 ~ 1 anno di corso, 365 lezioni!

CLICCA QUI!

since e for: azioni finite e non

  1. Con for e since usiamo il Present Perfect quando le azioni non sono ancora finite
    I have lived in Florence for two years.
    Vivo a Firenze da 2 anni (e ci vivo ancora a Firenze).
    Nota: vedi anche Present Perfect e Present Perfect Continuous
  2. Quando le azioni sono già finite usiamo invece il Simple Past
    I lived in Rome for five years.
    Ho vissuto a Roma per 5 anni (ma adesso non ci vivo più a Roma).

Qualche aforisma sul Present Perfect e Simple Past

From childhood’s hour I have not been
As others wereI have not seen
As others saw.

Edgar Allan Poe

I had to stop driving my car for a while… the tires got dizzy.
Ho dovuto smettere di guidare la mia auto per un po’… le gomme avevano le vertigini.
Stephen Wright

I learned to walk as a baby and I haven’t had a lesson since.
Ho imparato a camminare da bambina e da allora non ho mai preso lezioni.
Marilyn Monroe

Approfondimento e ripasso

L’uso del Present Perfect e Simple Past varia leggermente tra Inglese Americano e Inglese Britannico. Gli esempi che seguono si riferiscono all’Inglese Britannico. Nell’Inglese Americano è spesso considerato accettabile l’uso del Simple Past in alcuni di questi esempi.

Il Past Simple viene usato per parlare di azioni nel passato che sono terminate. Esso viene usato per parlare di “allora” (‘then’) ed esclude decisamente “ora” (‘now’).

Il Present Perfect viene usato per guardare indietro alle azioni nel passato dal presente. Esso include sempre “ora” (‘now’).

Le azioni descritte in queste frasi si situano nel passato, senza alcuna connessione con il presente.

I first got to know him 15 years ago.
Ho avuto modo di conoscerlo per la prima volta 15 anni fa.

I started working here in 1985.
Ho iniziato a lavorare qui nel 1985.

I had too much to eat at dinner.
Ho mangiato troppo a cena.

Ora guarda alle stesse situazioni viste dal presente.

I’ve known him for 15 years.
Lo conosco da 15 anni.

I’ve worked here since 1989.
Lavoro qui dal 1989.

My stomach hurts. I’ve eaten too much.
Mi fa male lo stomaco. Ho mangiato troppo.

Dipende quindi se vogliamo dare maggiore enfasi agli effetti che una situazione iniziata nel passato ha nel presente (e quindi usare il Present Perfect) o se vogliamo dare porre l’attenzione sull’azione avvenuta nel passato (e quindi usare il Simple Past).

Espressioni temporali con il Simple Past

Usiamo espressioni temporali come ‘yesterday‘, ‘ago‘, ‘last year‘, ‘in 1999‘ con il Past Simple.

We spoke to her yesterday.
Le abbiamo parlato ieri.

She came in a few moments ago.
Lei è arrivata pochi istanti fa.

We made our last purchase from them over a month ago.
Abbiamo effettuato il nostro ultimo acquisto da loro più di un mese fa.

He joined the company in 1999.
Si è unito alla compagnia nel 1999.

Espressioni temporali con il Present Perfect

Usiamo espressioni temporali come ‘ever‘, ‘never‘, ‘since‘ con il Present Perfect.

I’ve never seen so many people here before.
Non ho mai visto così tanta gente qui prima d’ora.

Have you ever been more surprised?
Sei mai stato più sorpreso (di così)?

I’ve done a lot since we last talked about it.
Ho fatto molto dall’ultima volta che ne abbiamo parlato.

Already, just, yet

Tipiche espressioni temporali usate con il Present Perfect nell’Inglese Britannico ma spesso usate con il Past Simple nell’Inglese Americano sono ‘already‘, ‘just‘, ‘yet‘.

I haven’t done it yet. (UK)
Non l’ho ancora fatto.

I didn’t do it yet. (US)
Non l’ho ancora fatto.

I’ve just done it. (UK)
L’ho appena fatto.

I just did it. (US)
L’ho appena fatto.

I’ve already done it. (UK)
L’ho già fatto.

I already did it. (US)
L’ho già fatto.

Possiamo usare la preposizione temporale ‘for‘ con entrambe le forme, ma con significati differenti.

I lived in Sydney for a couple of years before I moved here.
Ho vissuto a Sydney per un paio d’anni prima di trasferirmi qui.

I’ve lived in Sydney for a couple of years and still love it.
Ho vissuto a Sydney per un paio d’anni e la adoro ancora.

VOTA! 1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (12 voti, media: 4,25 su 5)
Loading...
Ti è piaciuta questa Lezione?
Aggiornata con ❤️ il - pubblicata la prima volta il - da Jonathan.

Porta il tuo inglese "at the next level"!

PROVA 30′ GRATIS: CONTATTAMI!

VOTA! 1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (637 voti, media: 4,20 su 5)
Loading...