365*10 English Words / Ti bastano 10 parole al giorno / per imparare l'inglese cone si deve!

Il corso che ti costringerà 😉 ad imparare il 90% dell'inglese di uso comune in meno di un anno.

  • 10 parole al giorno per 365 giorni!
  • con esempi (i mitici aforismi!), frasi storiche, scene di film...
  • lezioni di approfondimento ed esercizi

Scopri quando iniziare: CLICCA QUI!

È esattamente quello che ti serve.
dove mi trovo?

Fare una brutta figura

Fare una brutta figura
[tempo di lettura stimato: 2 minuti]

Secondo alcuni la traduzione corretta di “fare una brutta figura” e’ “to cut a poor figure“. Ma non e’ esattamente un’espressione comune, anzi, ad un moderno inglese madrelingua suonerebbe un po’ antiquato, un po’ “old-fashioned”.

La definizione che troviamo sul dizionario di “to cut a poor figure” e’: “to appear or behave badly” = apparire o comportarsi male.

Ci si avvicina ma non suggerisce tutti i significati che noi italiani attribuiamo al “fare un brutta figura” o al “fare una figura di m…”

Senza contare che il suo contrario sarebbe “cut a fine figure” che significherebbe: apparire bene, eleganti (detto di solito agli uomini) perche’ si indossano abiti di un certo tipo.

Possiamo dire che “to cut a poor figure” assomiglia quasi piu’ a “fare una brutta impressione”, “dare una pessima immagine di se stessi” in inglese (“make a bad impression“).

Ci si avvicina, ma non e’ ancora il significato che noi attribuiamo a “fare una figuraccia”.

federica Federica

Questo corso è un ottimo strumento per iniziare ad approcciare l'inglese o arricchire il proprio livello avanzato, è strutturato in maniera divertente, intuitiva e appassionante. Basta solo ritagliarsi poco tempo ogni giorno per fare gli esercizi indicati. Per me è risultato più utile ed efficace... [LEGGI TUTTO]


365x10

da solo €39 ~ 1 anno di corso, 365 lezioni!

CLICCA QUI!

Il fatto e’ che non esiste un’esatta espressione inglese per “fare una brutta figura”.

Possiamo usare invece delle alternative che vi si avvicinano e che possono essere usate a seconda dei contesti:

Insomma a seconda delle situazioni si possono usare tra queste espressioni quelle che ci sembrano piu’ appropriate:
  • Se si parla di “fare un brutta figura ad un colloquio di lavoro”… “to make a bad impression“.
  • Se con “fare una brutta figura” vogliamo suggerire “il comportarsi male”, “l’apparire cattivo o disprezzabile”… “to appear in a bad light“.
  • Se vogliono sottolineare la pessima performance di qualcuno o qualcosa (ad esempio un atleta, una squadra di calcio)… “to make a poor showing“.
  • Se invece vogliamo sottolineare una gaffe, un’azione o un’incidente che ha portato al ridicolo… “To make a fool of oneself“.

VOTA! 1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (2 voti, media: 5,00 su 5)
Loading...
Ti è piaciuta questa Lezione?
Pubblicata con tanto ❤️ il da Jonathan.

Porta il tuo inglese "at the next level"!

PROVA 30′ GRATIS: CONTATTAMI!


VOTA! 1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (625 voti, media: 4,21 su 5)
Loading...