365*10 English Words / Ti bastano 10 parole al giorno / per imparare l'inglese cone si deve!

Il corso che ti costringerà 😉 ad imparare il 90% dell'inglese di uso comune in meno di un anno.

  • Accedi ai migliori corsi di FORMAZIONE (online e all'estero)!
  • Cogli le migliori opportunità  di LAVORO e CARRIERA!
  • VIAGGIA e interagisci con persone di tutto il mondo!

Scopri quando iniziare: CLICCA QUI!

È esattamente quello che ti serve.
dove mi trovo?

State Verbs o Stative Verbs

State Verbs o Stative Verbs
[tempo di lettura stimato: 4 minuti]
VOTA! 1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (43 voti, media: 4,16 su 5)
Loading...

Cosa sono gli Stative verbs o State verbs? Sono verbi che esprimono uno stato piuttosto che un’azione. Spesso si riferiscono a pensieri, emozioni, relazioni, percezioni, stati dell’essere e misurazioni.

La principale caratteristica degli State Verbs o Stative Verbs (o verbi di stato) è che non vengono utilizzati nei tempi progressivi (Present Continuous, Present Perfect Continuous, Past Continuous).
Gli State Verb si contrappongono di solito ai “Dynamic Verbs” che rappresentano di solito un’azione.

Possiamo suddividere gli State Verb in 4 classi:

Quindi, siccome questi verbi non hanno i tempi progressivi, non si dovrebbe mai dire ad esempio:

I’m wanting…
ma
I want…

She was wishing…
ma
She wished…

They have been desiring…
ma
They have desired…

Mentre ecco una bella lista di State Verbs:

likeknowbelong
loverealize (UK: realise)fit
hatesupposecontain
wantmeanconsist
needunderstandseem
preferbelievedepend
agreeremembermatter
mindrecognize (UK: recognise)see
ownappearlook (=seem)
soundtastesmell
hearastonishdeny
disagreepleaseimpress
satisfypromisesurprise
doubtthink (=have an opinion)feel (=have an opinion)
wishimagineconcern
dislikebehave
deserveinvolveinclude
lackmeasure (=have length etc)possess
oweweigh (=have weight)

Verbi che possono essere stative e dynamic

Attenzione! Alcuni verbi possono assumere sia lo stato di “Stative” che “Dynamic” a seconda del contesto (quindi possono trovarsi nella forma progressiva del verbo).

TO BE

To be è di solito stative.
Ma se lo si usa con il significato di “behaving” o “acting” (comportarsi) allora può essere dynamic ed avere la forma progressiva.

Giusy

Il corso è eccellente, completo nelle sue singole unità, cucito su misura per ogni studente. Ho ottenuto grandi risultati nel parlare la lingua. Complimenti! Continuate cosi! [LEGGI TUTTO]


365x10

ENTRA NELLA SESSIONE di Maggio 2019

CLICCA QUI!

  • You are stupid.
    Sei stupido. (è una tua caratteristica)
  • You are being stupid.
    Ti stai comportando da stupido. (in questo momento, in questa situazione)

As long as you are being true to yourself, you will always find happiness.
Finché rimani fedele a te stesso, troverai sempre la felicità.
Amber Riley

TO THINK

To Think se usato per esprimere un’opinione è Stative.
Se usato per esprimere il fatto che si sta pensando, si sta ragionando, elaborando, etc… è Dynamic.

  • I think this coffee is great.
    Penso che questo caffè sia ottimo (opinione, si usa come Stative).
  • What are you thinking about? I’m thinking about my next holiday.
    A cosa stai pensando? Sto pensando alla mia prossima vacanza. (attività del pensiero, si usa come Dynamic)

TO HAVE

To have nel senso di possedere è Stative.
Altrimenti…

  • I have a car.
    Ho una macchina (possedere = Stative)
  • I’m having a party.
    I’m having a picnic / a bath / a good time / a break…

    Sto organizzando una festa.
    Faccio un picnic, faccio un bagno, mi sto divertendo un sacco, faccio una pausa (usato non nel senso di possedereDynamic)

TO SEE

Se To see indica il vedere con i propri occhi, come atto della percezione… è Stative.
Se invece si usa con un altro dei suoi significati, per esempio quello di incontrarsi, “uscire con una persona”…

  • I see what you mean.
    Capisco. (Stative)
  • I see her now, she’s just coming along the road.
    La vedo, sta arrivando sulla strada. (Stative)
  • I’ve been seeing my boyfriend for three years.
    Esco con il mio ragazzo da 3 anni. (Dynamic)
  • I’m seeing Lisa tomorrow.
    Mi vedo con Lisa domani. (Dynamic)

TO TASTE

Se si usa Taste per indicare che qualche cibo ha un certo sapore… Stative.
Se si usa per indicare l’atto di assaggiare… Dynamic.
Stesso discorso con altri verbi di percezione come “To Smell“.

  • This soup tastes great!
    Questa zuppa è ottima! (Stative)
  • The chef is tasting the soup.
    Il cuoco sta assaggiando la zuppa. (Dynamic)

TO FEEL

Quando usiamo “to feel” per esprimere un’opinione (come sopra per “to think“) o quando descrive il senso del tatto… è stative.
Quando descrive uno stato d’animo o uno stato comunque transitorio… Dynamic.

  • I feel that she doesn’t like me.
    Mi sa che non le piaccio. (Stative)
  • I’m feeling sick.
    Mi sento male. (Dynamic)

Per concludere

L’inglese è una lingua molto flessibile e ti sarà senz’altro possibile trovare casi in cui queste regole sembrano venire violate… Anche le più autorevoli fonti usano, quando descrivono queste regole, la parola “usually” = “di solito”. Ad esempio:

Some verbs are not usually used in the continuous form […] These are called stative verbs.
Alcuni verbi solitamente non vengono usati nella forma progressiva […] Vengono chiamati stative verbs.

Diciamo quindi che queste regole ti insegnano quelle che suonerebbe più naturale a un orecchio native speaker o un parlante esperto. Ma non ti scandalizzare se troverai delle “violazioni” a quanto esposto sopra.

Ti è piaciuta questa Lezione?
Aggiornata con ❤️ il - pubblicata la prima volta il - da Jonathan.

Porta il tuo inglese "at the next level"!

PROVA 30′ GRATIS: CONTATTAMI!


VOTA! 1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (620 voti, media: 4,20 su 5)
Loading...