Le Question Tags

VOTA! 1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (4 voti, media: 5,00 su 5)
Loading...

Le Question Tag sono delle brevissime parti del discorso – sottoforma di domanda – che si aggiungono alla fine di una frase, non sono domande vere e proprie, ma rappresentano una maniera di chiedere all’altra persona di fare un commento al fine di mantenere aperta la conversazione. Sono domande retoriche.

Studia e Lavora in UK

Le Question Tag si usano nell’inglese parlato ma non nell’inglese formale scritto.

Formare una Question Tag è piuttosto meccanico. Per realizzarne una, si usa il primo ausiliare. Se non è presente un ausiliare, si usa ‘do‘, ‘does‘ o ‘did‘.

Con una frase positiva si usa una Question Tag negativa, con una frase negativa si usa una Question Tag positiva.

Le Question Tag corrispondono spesso a quello che in italiano esprimiamo con un “no?” retorico alla fine di una frase. Esempio: “Una bella giornata, no?”
Altre volte possiamo tradurre le Question Tag con un “vero?”, “Non è vero?”.

It’s beautiful, isn’t it?
E’ bello, no?

[Frase retta dal verbo “is” in forma affermativa; question tag con lo stesso verbo in forma negativa “isn’t“]

He has already been there, hasn’t he?
E’ già stato là, non è vero?

[la frase contiene l’ausiliare “has” alla forma affermativa; question tag con ausiliare “has” in forma negativa “hasn’t“]

You can, can’t you?
Puoi (farlo), non è vero?

[frase retta da un verbo modale (affermativa); question tag con lo stesso verbo (in forma negativa)]

It must be, mustn’t it?
Deve esserlo, non è vero?

[come sopra]

You know him, don’t you?
Lo conosci, no?

Corsi di Inglese ad Amsterdam

[frase retta da un verbo regolare senza alcun ausiliare; question tag con “do“]

He finished it, didn’t he?
Lo ha finito, non è vero?

[come sopra]

He will come, won’t he?
Arriverà, non è vero?

[frase retta dall’ausiliare “will“…]

It isn’t very good, is it?
Non è un granché, vero?

[frase retta dal verbo essere…]

It hasn’t rained, has it?
Non ha piovuto, vero?

[frase retta dall’ausiliare “have“…]

It can’t be, can it?
Non può essere, vero?

[frase retta dal verbo modale “can“…]

Sarah doesn’t know Jack, does she?
Sarah non conosce Jack, vero?

[frase retta dall’ausiliare “do“…]

They didn’t leave, did they?
Non sono partiti, vero?

[come sopra]

He won’t do it, will he?
Non lo farà, vero?

[frase retta dall’ausiliare “will“…]

Fai attenzione a queste:

There isn’t an ATM here, is there?
Non c’è un Bancomat qui, giusto?

[Se la frase è retta da un “there“, mettiamo “there” anche nel question tag al posto del pronome]

Let’s have a cup of coffee, shall we?
Prendiamo una tazza di caffè, ti va?

[Questo è un invito… ad una frase retta da “Let’s” si usa il question tag “shall we“]

Per rispondere, si usa lo stesso ausiliario:

It’s beautiful, isn’t it? / Yes, it is. I think it’s fabulous.
E’ bello, non è vero? / Si, lo è. Credo che sia favoloso.

It isn’t very good, is it? / No, it isn’t. In fact, it’s terrible.
Non è un granché, vero? / No, non lo è, infatti, è terribile.

Anche se le regole sono molto semplici e meccaniche, per poterle usare facilmente durante una conversazione, devono diventare automatiche. Quindi avrai bisogno di ascoltare e fare pratica con le question tag prima che tu riesca a usarle con naturalezza.


Lezioni di Inglese: un sito realizzato da Jonathan Pochini (vedi i Credits) | Privacy Policy
Dizionario
  • english
  • Italian
  • Dizionario Inglese Italiano

Fai doppio click su una parola nella pagina...

Powered by dictionarist.com