dove mi trovo?
    Lezioni di Inglese > Inglese Base > I Verbi Modali Inglesi > Il verbo modale “Can”

Il verbo modale “Can”

VOTA! 1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (7 voti, media: 4,86 su 5)
Loading...

Can” è uno dei verbi modali più usati in inglese (se non addirittura il più usato). Si traduce spesso con il verbo “potere” ma in alcuni casi lo tradurremo a seconda del contesto.

Studia e Lavora in UK

In quanto verbo modale condivide le caratteristiche dei verbi modali:

  • non aggiunge la -s alla terza persona singolare (non esistono queste forme: “he cans“, “she cans“, “it cans“…);
  • la forme interrogative e negative non usano l’ausiliare do;
    la forma interrogativa si forma con l’inversione di soggetto e verbo (vedi in seguito) mentre per la forma negativa si usa “can’t” o “cannot” (vedi in seguito).
  • “can” non ha una forma al futuro (viene sostituito da altri verbi, vedi in seguito), mentre per quanto riguarda il passato viene sostituito in alcuni casi dal verbo “could” in altri da “be able to” (vedi in seguito);
  • il verbo che segue è all’infinito senza il to,
    non si dice ad esempio “I can to cook” come diresti “I love to cook” (amo cucinare), ma si dice “I can cook” (posso cucinare).
[back to the top]

La forma interrogativa di can: Can I… ?

Per formare una domanda con can non utilizziamo l’ausiliare do come lo useremmo per la maggior parte dei verbi inglesi:

  • I like to kill zombies. (Mi piace uccidere zombie)
  • Do you like to kill zombies? (Ti piace uccidere zombie?)

Per formare una domanda con “can” (come per gli altri verbi modali) si inverte l’ordine di soggetto e verbo:

  • I can do it! (Posso farlo)
  • Can you do it? (Puoi farlo?)
  • I Can Make You Happy (posso farti felice);
  • Can you make me happy? (puoi farmi felice?)
[back to the top]

La forma negativa di can: “can’t” e “cannot

Il verbo modale “can” ha 2 forme negative: “can’t” e “cannot“. Esse vogliono dire esattamente la stessa cosa: “can’t” è infatti la forma contratta di “cannot”. Nel parlato di solito si usa “can’t” a meno che non si voglia dare una certa enfasi.

Attenzione a come si pronuncia “Can’t“! Perché sopratutto nell’inglese americano se si pronuncia “Can’t” con una “a” (‘kant’) invece che con una “e” (kent) si rischia di pronunciare invece “cunt” che nella migliore delle ipotesi è una parolaccia (traducibile in italiano con una parola che inizia per “fi” e finisce con “ca”), nella peggiore è un insulto vero e proprio (traducibile in italiano con una parola che inizia con “stron” e finisce con “zo”). Utilizza il dizionario nell’angolo in basso a destra dello schermo per sentire come si pronuncia la parola.

[back to the top]

Quando si usa “can

Possiamo usare “can” per esprimere:

  • ability (essere in grado di, poter fare qualcosa)
  • opportunity (avere l’opportunità di fare qualcosa)
  • request (fare a qualcuno una richiesta)
  • permission (dare o non dare il permesso di fare qualcosa)
  • possibility (descrivere la possibilità o l’impossibilità di fare qualcosa)

Proviamo ad analizzare questi casi e chiarirne l’utilizzo con degli esempi.

Nota che non è tanto importante imparare a memoria le varie articolazioni degli usi di “can” così come esposti sopra. Ma lo studio dei diversi esempi e dei diversi casi presi uno alla volta aiuta ad assimilare l’uso che la lingua fa del verbo nella sua pratica concreta. Praticando verrà naturale usare “can” – così come altri verbi e costruzioni sintattiche e grammaticali – nelle diverse situazioni in cui viene richiesto.

[back to the top]

Quanso si usa can 1: ability

Usiamo “can” per parlare di abilità quando descriviamo il saper fare qualcosa, l’essere in grado di fare qualcosa:

Corsi di Inglese ad Amsterdam

I can speak Italian.
So parlare italiano.

I can ride a horse.
So andare a cavallo.

They can’t dance very well.
Non sanno ballare molto bene.

Can you swim?
Sai nuotare?

I can cook anything.
Posso cucinare qualsiasi cosa.
Daniel Handler

Nota come quando usiamo “can” per descrivere abilità lo traduciamo spesso in italiano con il verbo “sapere” (saper fare), non con il verbo “potere”.

[back to the top]

Quanso si usa can 2: opportunity

Possiamo usare can per parlare di opportunità che si presentano:

We can stay here for the night.
Possiamo stare qui per la notte.

You can apply for that job now!
Puoi fare domanda per quel lavoro adesso!

She can stay at my place if she wants.
Può stare da me se vuole.

[back to the top]

Quanso si usa can 3: request

Possiamo usare “can” per fare delle richieste,  ma anche per fare delle offerte e per dare delle istruzioni.

Can you give me a ride?
Puoi darmi un passaggio?

Can I have my money back, please?
Posso avere indietro i soldi, per favore?

Can I help?
Posso essere d’aiuto?

Can you give me a lift?
Puoi darmi un passaggio?

When you finish that, you can take out the garbage.
Quando hai finito, puoi portare fuori la spazzatura.

Nota che “can” per fare richieste è piuttosto diretto e informale, per richieste più formali e gentili si possono usare altri verbi modali (could, may, would…).

[back to the top]

Quanso si usa can 4: permission

Usiamo “can” per parlare di cosa è permesso e non è permesso fare… e anche per chiedere e concedere il permesso di fare qualcosa (possiamo anche usare “may” per questo scopo ma è più formale).

You can go home now if you like.
Puoi andare a casa se vuoi ora.

She cannot stay out after 10 PM.
Non può stare fuori dopo le 10 di sera.

You can borrow my car if you like.
Puoi prendere la mia macchina se vuoi.

Can I ask a question, please?
Posso fare una domanda, per favore?

You cannot smoke in here.
Non puoi fumare qui.

Can I speak to you or are you too busy?
Posso parlarti o sei troppo occupato?

You can use my car.
Puoi usare la mia auto.

You can’t come in.
Non puoi entrare.

[back to the top]

Quanso si usa can 5: possibility

Usiamo “can” per parlare di “possibilità”, di cosa è possibile o non possibile fare.

Can you do that?
Puoi farlo?

I can’t manage to do that.
Non riesco a farlo.

You can leave your car in that parking lot.
Puoi lasciare la tua auto in quel parcheggio.

Anybody can become president.
Tutti possono diventare presidente.

I can’t come.
Non posso venire.

I can't change the direction of the wind,  but I can adjust my sails to always reach my destination. Non posso cambiare la direzione del vento ma posso sempre aggiustare le mie vele per raggiungere la mia destinazione. Jimmy Dean

I can’t change the direction of the wind, but I can adjust my sails to always reach my destination.
Non posso cambiare la direzione del vento ma posso sempre aggiustare le mie vele per raggiungere la mia destinazione.
Jimmy Dean

[back to the top]

Altri usi di can

Usiamo “can” con “see“, “hear“, “feel“, “smell“, “taste” per parlare di qualcosa che sta accadendo al momento (con la maggior parte degli altri verbi si userebbe invece il present continuous).

I can smell something burning.
Sento che qualcosa sta bruciando.

Can you hear that noise?
Riesci a sentire quel rumore? (Lo senti quel rumore?)

I can’t see anything.
Non riesco a vedere niente. (Non vedo niente)

Possiamo usare “can’t” per delle deduzioni. L’opposto di “can’t” in questo contesto è “must“.

You can’t be hungry. You’ve just eaten.
Non puoi avere fame. Hai appena mangiato.

You must be hungry. You haven’t eaten anything all day.
Devi essere affamato. Non hai mangiato niente per tutto il giorno.

He was in Manchester one hour ago when I spoke to him. He can’t be here yet.
Era a Manchester un’ora fa quando gli ho parlato. Non può essere già qui.

Il verbo modale can

Lezioni di Inglese: un sito realizzato da Jonathan Pochini (vedi i Credits) | Privacy Policy
Dizionario
  • Dizionario Inglese Italiano

Fai doppio click su una parola nella pagina...

Powered by dictionarist.com