Grammatica Inglese

VOTA! 1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (19 voti, media: 4,58 su 5)
Loading...

Essenzialmente il termine grammatica si riferisce alla struttura interna di parole e frasi (morfologia e sintassi) di una lingua o allo studio e alla descrizione delle regole grammatiche che si possono trovare nei diversi libri dedicati ad una lingua. Altri approcci fanno riferimento a diversi altri argomenti: ortografia, punteggiatura, semantica (significato delle parole), fonetica, fonologia e pragmatica (uso del linguaggio).

Usiamo la grammatica senza saperlo ogni volta che usiamo una lingua per parlare, ascoltare, leggere e scrivere. Se vogliamo migliorare il nostro inglese non possiamo far altro che affrontare lo studio della grammatica inglese!

La grammatica ci dice come usare una lingua attraverso regole raggruppate in categorie. Ad esempio:

  • il Numero si riferisce all’uso dei Singolari e dei plurali, dei nomi o di altre parti della frase che si devono comportare in maniera coerente;
  • il Genere si riferisce alle differenze tra nomi maschili, femminili e neutri (nelle lingue dove esiste questo genere) e come questo influisce sulla formazione del resto della frase.
  • Le varie forme e verbali riguardano la formazione dei verbi nella frase e come ad esempio essi cambiano a seconda del soggetto (in inglese ad esempio “I love”, “She loves”, “We love”…)

Una regola grammaticale non rimane quasi mai isolata ma influenza tutte le altre parti della frase e della lingua.

I diversi aspetti della grammatica vengono di solito ordinati nei libri di testo suddividendoli in grammatica della parola (analisi grammaticale) e grammatica della frase (analisi logica). La grammatica della parola viene ulteriormente suddivisa a seconda delle differenti parti del discorso – parole, verbi, sostantivi, aggettivi, avverbi, preposizioni, pronomi, congiunzioni, interiezioni… La grammatica della frase si riferisce invece alla costruzione di frasi, proposizioni e periodi completi.

Oggi ci sono approcci più moderni alla grammatica che la riportano a situazioni concrete della vita reale piuttosto che fare riferimento a vecchi testi di grammatica che riportano un’infinità di regole grammaticali.

Ti ricordi di quando a scuola ti insegnavano una grammatica fatta di regole fisse, quasi assolute? Non è più così.

Oggi si tende a guardare a come le persone usano effettivamente la lingua in contesti reali, durante una conversazione e nei testi che scrivono: la lingua cambia con l’uso che se ne fa! Risultano quindi accettabili forme e stili diversi di dire una stessa cosa.

L’importante è la correttezza della frase ed il successo della pratica comunicativa nel momento in cui si affronta una situazione reale quale ad esempio…

  • fare shopping,
  • fare un colloquio di lavoro,
  • scrivere una lettera o una mail formale.

Per esempio l’uso del present perfect ( “I have worked as…”) per eventi avvenuti in un passato non determinato o per eventi che continuano dal passato fino al momento presente sono adatti a parlare di precedenti esperienze lavorative durante una conversazione o un colloquio di lavoro in inglese.

Quindi la grammatica non è più vista come mera teoria ma come uno strumento per migliorare l’autenticità e la spontaneità dell’uso della lingua.
Ci sono alcune regole che ancora devono essere studiate in maniera formale, ma un uso equilibrato dei diversi approcci rappresenta la soluzione per usare la grammatica e la lingua in maniera efficace.

Senza contare che mentre il linguaggio parlato può passar sopra a diverse imperfezioni grammaticali – come caratteristica del bagaglio culturale, sociale e dello stile individuale di una persona – il linguaggio scritto – come ad esempio un rapporto di lavoro o un lavoro accademico – tende ad aderire alla grammatica convenzionale: in generale…

il linguaggio scritto è sempre più formale rispetto al parlato.

Ad esempio “She doesn’t want to do nothing” (doppio negativo) è considerato accettabile in una situazione informale come una chiaccherata al tavolo di un bar… Ma nello scritto si dovrà invece evitare il doppio negativo “She does not want to do anything.”


Pronomi personali inglesi

pronomi personaliI pronomi sono parole che usiamo al posto di un sostantivo completo. I principali pronomi da studiare sono i pronomi personali (personal pronouns) che in inglese si dividono in pronomi soggetto (subject pronouns) e oggetto (object pronouns). Per i pronomi...

I Pronomi Indefiniti

Be the reason someone smiles today. Sii la ragione del sorriso di qualcuno oggi!I principali pronomi indefiniti in inglese - Indefinite Pronouns - sono: somebody, someone, something, anybody, anyone, anything, nobody, no one, nothing, everybody, everyone, everything. ...body ...one ...thing some... somebody (qualcuno) someone (qualcuno) something (qualcosa) any... anybody (chiunque) anyone (chiunque) anything (qualsiasi...

Le Congiunzioni in Inglese

The tongue is not steel, yet it cuts. La lingua non è acciaio, eppure taglia.Alcune lezioni di grammatica inglese fanno la suddivisione tra... le congiunzioni coordinative che servono ad unire due frasi principali, ovvero due frasi con la stessa importanza. e le congiunzioni subordinative che servono a congiungere una...

Pronomi reciproci: each other, one another

pronomi reciprociI pronomi reciproci o "Reciprocal Pronouns" sono semplicemente due: each other one another Traducibili entrambi con "l'un l'altro", "l'uno con l'altro". Usiamo i pronomi reciproci each other e one another quando due o più persone fanno la...

Pronomi Dimostrativi: This, That, These e Those

pronomi dimostrativiPossiamo usare gli aggettivi dimostrativi This, That, These e Those come pronomi - ovvero in sostituzione di un nome. this e these Usiamo this (singolare) e these (plurale) come pronomi per... - per parlare di persone o cose vicine a noi: This...

Aggettivi in Inglese

aggettiviCom'è noto gli aggettivi sono parti del discorso che descrivono o danno ulteriori informazioni sui nomi a cui si riferiscono (cose, idee, persone). In inglese solitamente gli aggetti vengono posti davanti al sostantivo (diciamo "la rossa macchina",...

Intensifiers: rafforzare gli aggettivi

Intensifiers: rafforzare gli aggettiviGli "intensifier" sono quegli avverbi che usiamo per rafforzare gli aggettivi: "very" (molto); "really" (veramente) e "extremely"(estremamente). It’s a very interesting story. E’ una storia molto interessante. Everyone was very excited. Erano...

Le preposizioni in inglese

preposizioni ingleseInnanzitutto una buona notizia: in inglese non ci sono preposizioni articolate, ma solo preposizioni semplici. Nel senso che le preposizioni non si coniugano in inglese. In italiano le preposizioni articolate si formano con alcune preposizioni semplici...

Mitigators: attenuare gli aggettivi

Mitigators: attenuare gli aggettiviI mitigators sono l’opposto degli intensifiers. Quando vogliamo rendere un aggettivo meno forte usiamo ad esempio queste parole: fairly (in questo contesto "abbastanza", "piuttosto", "alquanto" altrimenti significa "giustamente", "correttamente",...)...

Articoli in inglese

articoli in ingleseIn questa lezione affronteremo gli articoli in inglese. Abbiamo questa suddivisione: articolo determinativo "the", articoli indeterminativi "a" / "an", e gli articoli partitivi "some", "any"... L'articolo determinativo "The" L’articolo...

Aggettivi Possessivi Inglesi

aggettivi possessiviGli aggettivi possessivi inglesi (Possessives Adjectives) cambiano solo a seconda della persona, il soggetto (il possessore), non come in italiano che cambiano anche a seconda del genere e del numero (di ciò che si possiede). Aggettivo Traduzione My mio,...

Pronomi personali oggetto in inglese

pronomi oggettoQuesti i pronomi personali oggetto (object pronouns) in inglese: "me", "you", "him", "her", "it", "us", "you", "them". Riportiamo nella tabella qui sotto, per confrontarli insieme a pronomi personali oggetto, anche i pronomi personali soggetto (subject...

I Pronomi relativi

pronomi relativiI pronomi relativi inglesi sono: who, whom, whose, which, whose e that. I pronomi relativi fanno riferimento ad una persona, cosa, animale, o concetto astratto. Ci sono pronomi relativi soggetto, pronomi relativi oggetto e pronomi relativi possessivi: Subject Object Possessive who who(m) whose which which whose that that I...

I Pronomi possessivi inglesi

pronomi possessiviI pronomi possessivi in inglese (da non confondere con gli aggettivi possessivi) sostituiscono i sostantivi. Sono pronomi "possessivi" perchè si riferiscono al possesso personale di qualcosa (il mio, il tuo, il loro, etc.), c'è qualcuno o qualcosa...

Pronomi riflessivi inglesi

pronomi riflessiviI pronomi riflessivi inglesi sono: 1a singolare myself mi, me stesso/a 2a singolare yourself ti, te stesso/a 3a singolare himself herself itself si, se stesso si, se stessa si, se stesso/a maschile femminile animali,...

Il Plurale inglese e i plurali irregolari

Il Plurale inglese e i plurali irregolariLa comprensione del Plurale in inglese è strettamente legata alla comprensione della suddivisione tra Countable e Uncountable Nouns (sostantivi numerabili e non numerabili). Ad ogni modo questa lezione si concentra sulla formazione del plurale in...

Countable, Uncountable e Quantificatori

aforisma-charlie-chaplin-a-day-without-laughter-is (1)La prima suddivisione dei sostantivi inglesi è quella tra sostantivi numerabili - countable nouns - e non numerabili - uncountable nouns. E' numerabile il sostantivo di cui è possibile contare le singole unità; i sostantivi numerabili hanno quindi...

Comparativi e Superlativi in inglese

comparativi e superlativi in ingleseIn questa lezione delle esaurienti spiegazioni su come si forma il comparativo e il superlativo in inglese accompagnate da esempi ed aforismi illustrativi. In inglese si parla di "Comparative and Superlative Adjectives" mentre in italiano si parla piuttosto...

Il Famoso Genitivo Sassone

Il Famoso Genitivo SassoneIl Genitivo Sassone (Possessive Case o Genitive Case) è una costruzione usata in inglese per esprimere il possesso: indica un rapporto di appartenenza in cui sono presenti... un possessore... (ad esempio "John") e una cosa posseduta (ad esempio...

Il Doppio Genitivo Inglese

Il Doppio Genitivo IngleseIl doppio genitivo inglese utilizza sia il genitivo sassone, sia la preposizione "of". Si costruisce in tre modi: elemento definito/indefinito + of + pronome possessivo esempio: a friend of mine one + of + elementi generalmente plur...

Aggettivi dimostrativi in inglese

aggettivi dimostrativiGli aggettivi dimostrativi inglesi sono: this ("questo, questa"), these ("questi, queste"), that ("quello, quella") e those ("quelli, quei, quegli, quelle"). Gli aggettivi dimostrativi indicano vicinanza o lontananza di un oggetto, di una persona o...

Question Words, pronomi interrogativi

Question Words, pronomi interrogativiI pronomi interrogativi (Question Words) in inglese vanno posti in genere all'inizio di una frase (tranne per il caso delle domande indirette): Question Word Significato WHAT Cosa, quale WHICH Quale WHERE Dove WHO Chi WHY Perchè WHEN Quando HOW Come WHOSE Di...

Grammatica Inglese: Pubblicato il e aggiornato al da Jonathan Pochini.

Lezioni di Inglese: un sito realizzato da Jonathan Pochini (vedi i Credits) | Privacy Policy
Dizionario
  • english
  • Italian
  • Dizionario Inglese Italiano

Fai doppio click su una parola nella pagina...

Powered by dictionarist.com