Aggiungere l’ausiliare

VOTA! 1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (10 voti, media: 5,00 su 5)
Loading...

Do, does e did possono essere usati per dare enfasi nelle affermazioni al presente e al passato e anche nelle frasi imperative.

Ecco alcuni esempi:

She really does like Pepsi.
Le piace veramente tanto la Pepsi.

Do come with us!” Sylvie entreated with tears in her eyes.
“Vieni con noi!” Sylvie supplicò con le lacrime agli occhi.
Silvie and Bruno, cap 12, Lewis Carroll

– You don’t love me any more!
– I do love you, honestly!

– Non mi ami più!
– Si che ti amo, veramente!

It does seem odd, but these things happen!
Certo che sembra assurdo, ma queste cose succedono!

She doesn’t love me any more. But she did love me.
Non mi ama più. Eppure mi amava (così tanto!)

Ed ecco una bellissima frase di Richard Bach che ti aiuterà a ricordare e comprendere questo concetto.
aforisma richard bach: If your happiness depends on what somebody else does,  I guess you do have a problem.

If your happiness depends on what somebody else does, I guess you do have a problem.
Se la tua felicità dipende da quello che fa qualcun altro, mi sa che hai davvero un problema.
Richard Bach

In questa frase la prima occorrenza del verdo ‘to do‘ è ‘does’ e viene usata nel suo significato normale (“fare”). La seconda occorrenza invece è l’utilizzo del  ‘do‘ per dare enfasi:

You have a problem.
Hai un problema.
You do have a problem.
Hai proprio un problema. Hai davvero un problema.


Lezioni di Inglese: un sito realizzato da Jonathan Pochini (vedi i Credits) | Privacy Policy
Dizionario
  • english
  • Italian
  • Dizionario Inglese Italiano

Fai doppio click su una parola nella pagina...

Powered by dictionarist.com