La Forza del Campione (Peaceful Warrior, 2006) Le più belle frasi in inglese

  • 5
  • Vota:
    1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
    Loading...Loading...

Peaceful Warrior è un film uscito nelle sale cinematografiche degli Stati Uniti nel 2006. In Italia è stato intitolato La Forza del Campione, titolo che snatura abbastanza il senso originale del film. La traduzione letterale del titolo originale, Il guerriero di pace, rende invece perfettamente l’idea della natura spirituale e ispirativa di questa pellicola, tratta dal libro autobiografico di Dan Millman, ginnasta medaglia d’oro alle Olimpiadi (La via del guerriero di pace: Un libro che cambia la vita).

Il film racconta appunto la storia di Dan, studente universitario e ginnasta nella specialità anelli, che coltiva il sogno di partecipare alla più importante delle competizioni internazionali. Questo suo obiettivo gli crea un’inquietudine interna che lo porta a soffrire d’insonnia.

Durante una delle sue peregrinazioni notturne, arriva in una stazione di servizio e si imbatte in un misterioso personaggio, a cui Dan dà il nome di Socrates (interpretato magistralmente da Nick Nolte), che dimostra un’agilità incredibile e sembra conoscere i problemi di Dan più di quanto li conosca lui stesso.

Una sera Dan, guidando a tutta velocità la sua moto, si scontra con un’auto rompendosi una gamba: per lui tutte le speranze di partecipare alle Olimpiadi sembrano infrante, come gli sottolinea più volte il suo allenatore. Il mondo di Dan è completamente distrutto e il ragazzo non riesce a reagire da solo: è qui che interviene di nuovo Socrates, che lo prende sotto la sua ala protettrice e gli insegna a vivere e a ragionare come un vero e proprio guerriero di pace, focalizzando tutta la sua esistenza sull’istante presente, senza crearsi ansie per il futuro e, soprattutto, puntando sulla propria soddisfazione personale e non a dimostrare qualcosa agli altri.

Alla fine Dan… ma non vogliamo rovinarti il film in caso tu non l’abbia ancora visto!

Tutto il film si gioca sull’ambiguità di Socrates: non si capisce se il misterioso inserviente esista davvero o se si tratti di un’invenzione di Dan, che riscopre da solo la forza interiore. In ogni caso alcuni dei dialoghi tra i due sono davvero memorabili e rappresentano spunti di riflessione importanti per ciascuno di noi.

Everything has a purpose, even this, and it’s up to you to find it.
Tutto ha uno scopo (nella vita), anche questo, ed è compito tuo scoprirlo.

Questa è la frase pronunciata da Socrates dopo l’incidente occorso a Dan, che lo spinge a riconsiderare il suo intero modo di vivere.

Socrates: “Everyone wants to tell you what to do and what’s good for you. They don’t want you to find your own answers, they want you to believe theirs.”
Dan Millman: “Let me guess, and you want me to believe yours.”
Socrates: “No, I want you to stop gathering information from the outside and start gathering it from the inside.”
Dan Millman :”What, are you part of some cult or something?”
Socrates: “People are afraid of what’s inside. And that’s the only place their ever gonna find what they need.”

Socrates: “Tutti ti dicono cosa devi fare e cosa è meglio per te. Lo fanno perché non vogliono che trovi le tue risposte. Vogliono che tu creda alle loro.”
Dan Millman: “Lasciami indovinare, tu vuoi che io creda alle tue.”
Socrates: “No. Io voglio che tu smetta di cercare informazioni dall’esterno e inizi a cercarle dentro di te.”
Dan Millman: “Cosa sei, il membro di una setta o qualcosa di simile?”
Socrates: “Le persone hanno paura di cosa c’è dentro di loro, ma quello è l’unico posto in cui riusciranno a trovare ciò di cui hanno bisogno.”

In questo scambio di battute tra Socrates e Dan si può riassumere l’intera filosofia di un guerriero di pace: tutte le risposte, tutti i dubbi e tutti i problemi si possono risolvere da soli, ma soltanto nel momento in cui si riesce davvero a capire cosa c’è dentro se stessi e ad affrontare i propri demoni interiori, sconfiggendoli.

A warrior does not give up what he loves, he finds the love in what he does.
Un guerriero non molla ciò che ama, trova l’amore in ciò che fa.

I call myself a Peaceful Warrior… because the battles we fight are on the inside.
Mi definisco un guerriero pacifico… perché le battaglie che combattiano sono dentro di noi.

The journey is what brings us happiness not the destination.
Il viaggio è ciò che ci rende felici, non la destinazione.

Questa frase di Dan dimostra che finalmente il ragazzo ha capito l’insegnamento di Socrates: bisogna vivere ogni istante intensamente, concentrandosi su ciò che si fa, giorno dopo giorno, attimo dopo attimo. Solo in questo modo si potrà raggiungere la serenità, che si perderebbe invece mirando solo al traguardo finale senza assaporare la maniera con cui tale traguardo viene raggiunto

Socrates: Where are you?
Dan Millman: Here.
Socrates: What time is it?
Dan Millman: Now.
Socrates: What are you?
Dan Millman: This moment.

Socrates: Dove ti trovi?
Dan Millman: Qui.
Socrates: Che ora è?
Dan Millman: Adesso.
Socrates: Chi sei tu?
Dan Millman: Questo momento.

Questo botta e risposta virtuale tra Socrates e Dan viene proposto nel momento cruciale di tutto il film, quando il ragazzo… di nuovo non vogliamo rovinarti il film. Diciamo solo che la profonda consapevolezza del momento presente, l’immedesimazione di Dan nel “qui e ora” lo porta semplicemente a dare il meglio di sé.

Dan Millman è infine autore di alcuni libri tradotti in italiano, come puoi vedere qui sotto…

DVDLa Forza Del Campione LibroLa via del guerriero di pace. Un libro che cambia la vita Libro
I viaggi di Socrate. La vera storia del guerriero di pace
Libro
Il sacro viaggio del guerriero di pace

 


Lezioni di Inglese: un sito realizzato da Jonathan Pochini (vedi i Credits) | Privacy Policy